Assunzione disabili: è possibile il collocamento con somministrazione

Dal 1 gennaio 2017  è stato previsto per le aziende che occupino più di 15 dipendenti (anche se sono sotto ai 35 dipendenti) l’obbligo di assunzione dalle liste di collocamento obbligatorio.

E’ stato eliminato il regime transitorio che permetteva di essere esentati nel caso in cui non fossero state effettuate assunzioni.

Il Ministero del Lavoro ha chiarito che il rispetto di questo obbligo potrà essere assolto anche attraverso l’attivazione di contratti di somministrazione al lavoro.

L’attività lavorativa dovrà avere una durata inferiore alle 12 mensilità.

Questa possibilità verrà attuata soprattutto dalle aziende che si trovano nella condizione di dover assumere un disabile avendo beneficiato del regime transitorio (e obbligatorio da quest’anno).

L’assunzione dei disabili sarà facilitata da un bonus che verrà concesso al datore di lavoro.

Per maggiori informazioni o per essere ricontattato da un nostro consulente non esitare a scriverci

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...