Quanto viene decurtata la pensione di reversibilità se i beneficiari hanno altri redditi?

La pensione di reversibilità è una prestazione economica che viene erogata ai familiari di un pensionato deceduto.

Viene erogata anche nel caso in cui i beneficiari della pensione di reversibilità siano titolari di altri redditi ma l’importo viene decurtato nel modo che segue:

  • Riduzione del 25%: reddito superiore a 3 volte il trattamento minimo annuo del fondo pensioni lavoratori dipendenti;
  • Riduzione del 40%: reddito superiore a 4 volte il trattamento minimo annuo del fondo pensioni lavoratori dipendenti;
  • Riduzione del 50%: e eddito superiore a 5 volte il trattamento minimo annuo del fondo pensioni lavoratori dipendenti.

Per maggiori informazioni o per essere ricontattato da un nostro consulente non esitare a scriverci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...