E’ possibile licenziare la lavoratrice in caso di assunzione in prova con esito negativo della prova? #dirittointasca

Come è tutelata la lavoratrice madre?

Il nostro Ordinamento tutela la maternità prevedendo due cose:

  • Al termine dei periodi di astensione obbligatoria (cd. congedo di maternità), la lavoratrice ha diritto a ritornare al suo posto di lavoro e, a meno che non vi rinunci espressamente, di rientrare nella stessa unità produttiva nella quale lavorava in precedenza, svolgendo le medesime mansioni o altre equivalenti;
  • Il datore di lavoro non può assolutamente licenziare la lavoratrice nel periodo che va dall’inizio della gravidanza e fino al compimento di un anno di età del bambino (è questo il “periodo protetto”). L’inizio della gravidanza si presume avvenuto 300 giorni prima della data presunta del parto indicata nel certificato di gravidanza.

Cosa accade se la lavoratrice viene licenziata durante il periodo protetto?

Il licenziamento durante il periodo protetto è nullo e obbliga il datore di lavoro alla reintegra sul posto di lavoro e al pagamento delle mensilità arretrate.

Quando è possibile licenziare la lavoratrice madre?

Sono previsti casi eccezionali in cui il datore di lavoro può licenziare la lavoratrice durante il cosiddetto “periodo protetto”, ossia:

  • Licenziamento disciplinare per colpa grave della lavoratrice (giusta causa di licenziamento);
  • Cessazione dell’attività aziendale;
  • Ristrutturazione, esternalizzazione e cessione del ramo d’azienda;
  • Scadenza del contratto a tempo determinato;
  • Ultimazione della prestazione per la quale la lavoratrice era stata assunta (nei contratti a tempo determinato);
  • Assunzione in prova con esito negativo della prova.

Ti potrebbe interessare anche:

Il periodo di prova si sospende in caso di infortunio?

SGRAVI IN FAVORE DI CHI ASSISTE UN FAMILIARE

Mobbing, straining e bossing – Cosa sono?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...