Rientro anticipato del lavoratore dalla malattia.

Nel caso in cui il lavoratore guarisca anticipatamente, deve attivare una specifica procedura per poter rientrare a lavoro prima di quanto indicato sul certificato di malattia in corso.

Difatti sarà necessario richiedere una rettifica del certificato medico, al fine di poter documentare correttamente il periodo di incapacità temporanea al lavoro (vedi Circolare INPS 79/2017).

 

L’importanza del certificato medico e della sua rettifica.

Per i lavoratori il certificato medico rappresenta una specie di “domanda di prestazione” durante il periodo di tutela della malattia.

Difatti con la presentazione del certificato di malattia l’INPS può avviare l’istruttoria per il riconoscimento della prestazione previdenziale, senza l’obbligo per il lavoratore di dover presentare una specifica domanda.

E la stessa attenzione che si deve porre per l’ottenimento del certificato di malattia, va posta anche per la rettifica, soprattutto in vista di quello che potrebbe succedere se, non attivata la procedura di rettifica e tornato al lavoro anticipatamente, il lavoratore non viene trovato alla visita di controllo domiciliare (visita fiscale).

 

Cosa può accadere se si torna al lavoro anticipatamente senza aver rettificato il certificato.

Il problema maggiore si pone con riguardo alla possibilità che il lavoratore risulti assente alla visita di controllo domiciliare.

L’assenza alla visita medica di controllo domiciliare disposta dall’INPS comporta delle specifiche sanzioni in termini di mancato indennizzo dei periodi di malattia.

Anche nell’ipotesi in cui l’assenza alla visita medica di controllo domiciliare sia dovuta a un rientro anticipato al lavoro in assenza di rettifica del certificato vengono applicate le stesse sanzioni.

Infatti la sostanza non cambia: il lavoratore risulta assente alla visita medica di controllo domiciliare in un giorno in cui avrebbe dovuto considerarsi ancora inabile al lavoro.

Ti potrebbe interessare anche:
E’ lecito impiegare investigatori per smascherare la finta malattia del dipendente?

Maturano le ferie in caso di malattia dei figli?

Per maggiori informazioni o per essere ricontattato da un nostro consulente non esitare a scriverci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...