[QUANDO VANNO IN PENSIONE GLI INVALIDI?] Ecco alcune informazioni UTILI a raggiungere prima quel miraggio chiamato PENSIONE!

Ieri pomeriggio un nostro assistito, a cui è già stata riconosciuta l’invalidità civile, è venuto al nostro studio e ci ha chiesto: ma come invalido posso andare prima in pensione?
La legge prevede che per alcune categorie di invalidi (non tutti!) è possibile aggiungere mesi di “contribuzione figurativa” ai contributi effettivi già versati, con la possibilità di raggiungere prima l’agognato traguardo della pensione.


Prima di prendere lo spumante e brindare aspetta un attimo perché devo dirti che questa agevolazione non è prevista per tutti gli invalidi, ed esiste un tetto massimo di contribuzione figurativa.
Ora ti aiuterò a capire se hai diritto a questi contributi figurativi, oppure devi attendere qualche anno in più per la pensione di vecchiaia.
La prima cosa che devi verificare è se rientri in una delle categorie di invalidi a cui è riconosciuto questo diritto, ossia se sei tra i lavoratori:

  • Sordi e invalidi (per qualsiasi causa) ai quali è stata riconosciuta una invalidità superiore al 74%;

  • Invalidi di guerra o civili di guerra rientrante nelle prime quattro categorie delle pensioni di guerra;

  • Invalidi per causa di servizio nel rapporto di pubblico impiego con le Amministrazioni statali o gli Enti locali rientrante nelle prime quattro categorie delle pensioni di guerra.

Se ti trovi in una di queste condizioni, hai il diritto a mesi di contribuzione figurativa.
Questi “contributi figurativi” sono dei contributi “fittizi” che non vengono pagati né dal lavoratore né dal datore di lavoro, ma direttamente dall’INPS, e servono in questo caso solo per raggiungere il diritto alla pensione (non aumentano anche l’importo).
A questo punto ti starai chiedendo:

sì, ma quanti mesi prima andrò in pensione?

Questo dipende da quanti anni hai lavorato:
per ogni anno di lavoro, ti vengono riconosciuti due mesi di contributi figurativi, fino a massimo 5 anni.

Quindi, se sei un invalido che rientra in una delle categorie elencate sopra e sei quasi arrivato a maturare i requisiti per la pensione di vecchiaia (in genere 66 anni e 7 mesi di età anagrafica, con 20 anni di contributi versati, ma bisogna valutare il tuo caso specifico perché non è sempre così),
ti consiglio di procurarti al più presto l’estratto contributivo (all’INPS) e verificare se puoi far domanda per andare in pensione prima.

Avv. Valentina Corsini

Per altri informazioni o per richiedere una consulenza scrivi a info.studioassociatodcm@gmail.com

Potrebbe interessarti anche:

Invalidi e pensionamento anticipato

Quando possono andare in pensione gli invalidi?

Annunci

Un pensiero su “[QUANDO VANNO IN PENSIONE GLI INVALIDI?] Ecco alcune informazioni UTILI a raggiungere prima quel miraggio chiamato PENSIONE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...