Come usufruire della “malattia ad ore”.

In alcune situazioni particolari, il lavoratore può usufruire di una “malattia ad ore”.
La regola generale è che la malattia non può essere frazionata ad ore.
Però esiste una particolare possibilità prevista solo per i dipendenti pubblici che si devono assentare dal lavoro per terapie, visite mediche e analisi.
Continua a leggere

Annunci

Ferie non godute? Come monetizzarle.

Cosa prevede la legge?
La legge prevede per il lavoratore un minimo di 4 settimane di ferie all’anno.
Di queste 4 settimane, 2 devono essere godute nell’anno di maturazione, mentre le altre 2 devono essere utilizzate entro i 18 mesi successivi al termine dell’anno di maturazione.
Superati i 18 mesi le ferie non potranno più essere utilizzate, né pagate.
Es. il 30 giugno del 2018 “scadono” le ferie dell’anno 2017.

Cosa accade se, al termine dell’anno, mi residuano dei giorni di ferie?

Continua a leggere

Si può chiedere la malattia “ad ore”?

In alcune situazioni particolari, il lavoratore può usufruire di una “malattia ad ore”.
La regola generale è che la malattia non può essere frazionata ad ore.
Però esiste una particolare possibilità prevista solo per i dipendenti pubblici che si devono assentare dal lavoro per terapie, visite mediche e analisi.
Continua a leggere

Come monetizzare le ferie non godute?

Cosa prevede la legge?
La legge prevede per il lavoratore un minimo di 4 settimane di ferie all’anno.
Di queste 4 settimane, 2 devono essere godute nell’anno di maturazione, mentre le altre 2 devono essere utilizzate entro i 18 mesi successivi al termine dell’anno di maturazione.
Superati i 18 mesi le ferie non potranno più essere utilizzate, né pagate.
Es. il 30 giugno del 2018 “scadono” le ferie dell’anno 2017.

Cosa accade se, al termine dell’anno, mi residuano dei giorni di ferie?

Continua a leggere